Home / Notizie / Cronaca / Droga in classe. 15enni pizzicati con l’hashish dai cani antidroga
Droga_in_classe._15enni_pizzic_piacenza_3595.jpg

Droga in classe. 15enni pizzicati con l’hashish dai cani antidroga

Le indagini erano condotte dall’unità cinofila della Guardia di Finanza di Piacenza

Due studenti piacentini quindicenni, che le forze dell’ordine tenevano d’occhio per questioni legate alla droga, sono stati pizzicati a scuola dal cane antidroga delle Fiamme Gialle.

Il cane ha segnalato uno dei due studenti, e la Guardia di Finanza ha scoperto che aveva in tasca un grammo di hashish, già pronto per essere fumato in piccole dosi.

Subito dopo il cane ha individuato un altro studente di 15 anni che gli agenti sospettano sia lo spacciatore. Il minorenne è stato quindi denunciato a piede libero per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio al tribunale dei minori di Bologna.


LO SAI CHE ANCHE GLI SPINELLI…

I fumatori di cannabis (marijuana o hashish) si espongono a gravi danni con conseguenze per il proprio stato mentale, spesso con:

– perdite di memoria

– percezioni distorte

– difficoltà nel ragionamento logico

– difficoltà nella soluzione dei problemi

– incapacità di concentrarsi a lungo o di apprendere

– perdita di coordinazione motoria

– ansia

– apatia

Ricerche scientifiche hanno dimostrato che l’assunzione continuativa di marijuana o hashish ha provocato addirittura danni strutturali al cervello e l’insorgere di gravi malattie mentali e sindromi (schizofrenia, agorafobia, attacchi di panico ed altre gravi psicosi) spesso irreversibili.

Potrebbe interessarti

whatsapp-image-2017-11-06-at-21-11-35

Volontariato in Croce Rossa. C’è tempo fino a lunedì 20 novembre

PIACENZA – Diventare volontario Croce Rossa è un’esperienza che cambia la vita. Lo dicono tutte …