Home / Notizie / Cronaca / Giovane travolto in bici da un’auto pirata guidata da un tunisino
Giovane_travolto_in_bici_da_un_piacenza_3557.jpg

Giovane travolto in bici da un’auto pirata guidata da un tunisino

Nonostante fosse a terra il 18enne senegalese è riuscito a vedere il numero di targa

La Polizia Municipale di Piacenza è già risucita a risalire al proprietario dell’auto pirata che ieri, in via Emilia Pavese, ha travolto Thian Sergine, un diciottenne senegalese che stava percorrendo la stessa strada in bicicletta.

Il giovane, infatti, nonostante fosse stato sbattuto a terra, è riuscito a memorizzare la targa dell’auto pirata, incastrando un tunisino di 44 anni, già noto alle forze dell’ordine.

Ferito dall’incidente Thian Sergine si è rialzato da solo ed è andato al Pronto Soccoso per farsi medicare. Dopo essere stato medicato e guidicato guaribile in 15 giorni, il 18enne si è rivolto al posto fisso di polizia, raccontando tutta la storia e spiegando nei dettagli la dinamica dell’incidente.

Potrebbe interessarti

Croce Rossa Cinofili

Soccorso cinofilo. A Piacenza gli esami nazionali della Croce Rossa

PIACENZA – Affiatamento, reciproco intendersi al volo e agire d’intesa. Sono le caratteristiche che Croce …