Home / Notizie / Cronaca / Giorno della bomba. Piacenza ferma dalle 9.30 alle 13.00
Giorno_della_bomba._Piacenza_f_piacenza_3531.jpg

Giorno della bomba. Piacenza ferma dalle 9.30 alle 13.00

6.700 piacentini sfollati. Gli artificieri disinnescheranno la bomba alle 10.30

La protagonista di questa giornata piacentina è una "vecchia signora" di 500 libbre di peso (di cui 130 chili di esplosivo). Una bomba aerea risalente alla seconda guerra mondiale trovata nel cantiere della Cavallerizza durante i recenti scavi.

Per disinnescarla, quattro artificieri del Genio Pontieri eseguiranno un "rituale" che metterà in sicurezza il centro della città di Piacenza che oggi (dalle 9.00 alle 13.00, in un raggio di 500 metri dalla posizione dell’ordigno) è stato interamente evacuato, come prescritto dall’ordinanza di sgombero firmata dal prefetto Luigi Viana.

Un centro di accoglienza allestito a Piacenza Expo ospiterà un centinaio di sfolalti, mentre gli altri 6.600 residenti rimarranno da amici e parenti, oppure approfitteranno della domenica per una – speriamo allegra – scampagnata.

Potrebbe interessarti

giochi

Magazziniere 23enne sorpreso all’uscita dell’azienda con videogiochi rubati

Castel San Giovanni (Piacenza). È stato rinviato al 5 marzo il processo per un 23enne …