Home / Notizie / Cronaca / Ospedale psichiatrico. Pakistano accusato di violenza sessuale

Ospedale psichiatrico. Pakistano accusato di violenza sessuale

Avrebbe approfittato di due ragazze in cura, di 36 e 23 anni

Un immigrato pakistano è stato denunciato dalla Polizia per avere molestato due ragazze in cura presso il reparto psichiatrico dell’Ospedale di Piacenza. L’uomo avrebbe prima palpeggiato una giovane di 36 anni, la quale sarebbe riuscita a fuggire (dando l’allarme), per poi abusare di una paziente di 23 anni.

Secondo le prime ricostruzioni sembra che il pakistano sia entrato in ospedale per accompagnare un amico indiano a visitare una paziente. Mentre l’amico era distratto, avrebbe prima rivolto attenzioni morbose alla prima vittima, per poi palpeggiare le parti intime della seconda.

Il molestatore è stato denunciato per violenza sessuale aggravata e continuata.

Potrebbe interessarti

Risse su appuntamento il sabato pomeriggio, identificati 63 giovani. Il Questore: “Rischiate denunce serie”

Piacenza. Lancia un appello il questore Pietro Ostuni, a proposito delle risse ‘su appuntamento’ verificatesi …