Home / Notizie / Cronaca / Condanna di 5 anni e 4 mesi al sacerdote piacentino accusato di violenza sessuale

Condanna di 5 anni e 4 mesi al sacerdote piacentino accusato di violenza sessuale

L’avvocato aveva chiesto l’assoluzione e ricorrerà in Appello

Il Tribunale di Piacenza ha condannato in primo grado il sacerdote accusato di avere commesso abusi sessuali su alcuni ospiti dell’istituto da lui diretto. Per i fatti accaduti tra il 2001 e il 2005, il sacerdote 50enne è stato condannato ad una pena di 5 anni e 4 mesi di reclusione.

L’indagine che ha portato alla pesante condanna è stata condotta dalla Polizia di Piacenza, in particolare dall sezione minori della Squadra Mobile.

In seguito alla sentenza, il legale dell’imputato (che aveva chiesto la piena assoluzione) ha dichiarato che ricorrerà in Appello.

Potrebbe interessarti

Marchetti (LN): “Contributi per cani per disabili: la giunta non ha più “scuse”, emani subito il regolamento attuativo della legge”

“A che punto siamo con la definizione delle modalità applicative dell’art. 10 della Risoluzione (votata …