Home / Notizie / Cronaca / Volley. RebecchiLupa – San Vito: scambi combattuti e molto spettacolari
Volley._RebecchiLupa_-_San_Vit_piacenza_3299.jpg

Volley. RebecchiLupa – San Vito: scambi combattuti e molto spettacolari

Pubblico numerosissimo per l’apertura di campionato

Malgrado la splendida giornata di sole con clima quasi estivo, il pubblico è accorso numeroso a questa attesissima apertura del campionato.

San Vito schiera all’inizio Caracuta in palleggio, Jaline Prado opposto, Facchinetti e Vinciarelli al centro, Pinedo e Ronconi in banda, Di Martile libero.

La RebecchiLuipa parte con Koleva in diagonale a Giogoli, Dall’Ora e Nicolini centrali, Borrelli e Beier ai lati, Croce libero.

Malgrado l’ovvia tensione di entrambe le formazioni per l’esordio in campionato, l’incontro si apre con scambi combattuti e molto spettacolari. Le squadre sono sempre molto vicine nel punteggio, ma verso il primo break tecnico la RebecchiLupa guadagna un vantaggio di tre punti (8-5), San Vito prova a recuperare ma al secondo stop Piacenza è ancora avanti per 16-13. San Vito reagisce e pareggia a quota 18, Baraldi ferma il gioco, Borrelli – al rientro dopo una lunga pausa che l’ha costretta lontano dalle partite e dagli allenamenti – riprende fiato in panchina e lascia il posto a Ghilardi. Dopo la pausa tecnica rimane equilibrio fino al 19-19, e da qui le piacentine danno il via a un travolgente finale che esalta il numeroso pubblico del Palasport, e chiudono a 25-19.

La serie positiva continua nel secondo set: Piacenza è avanti 4 a 1 quando San Vito è costretta a chiamare il primo stop. La RebecchiLupa ha in mano la situazione, tutti i reparti fanno il loro dovere e il vantaggio sale fino a 15-6. Dopo il secondo break Ghilardi rileva di nuovo Borrelli nel giro difensivo, e qualche minuto dopo entrano per qualche scambio Cimoli per Giogoli e Sestini per Nicolini.. Il set si chiude sul 25-13.

Piacenza parte ancora avanti in apertura del terzo set (4-1, 8-5), e al secondo intervallo obbligatorio il vantaggio è di dieci punti (16-6). Malgrado il divario nel punteggio San Vito non si arrende, e la partita offre ancora scambi avvincenti che spingono il pubblico all’entusiasmo. La partita si chiude sul 25-11, 3-0 per Piacenza.

La telecronaca della partita andrà in onda martedì alle 23.15 su Telelibertà con il commento di Carlo Danani.

RebecchiLupa Piacenza – Volley San Vito 3-0 (25-19, 25-13, 25-11).

RebecchiLupa Piacenza: Koleva 13, Sestini, Dall’Ora 13, Giogoli 1, Ghilardi, Borrelli 11, Nicolini 10, Cimoli, Beier 9, Croce (L). Non entrate Mazzocchi, Rania, Martini. All. Baraldi.

Volley San Vito : Di Martile (L), Facchinetti 4, Piccione 5, Gorini, Caracuta 1, Vinciarelli 5, Prado De Oliveira 5, Pinedo 13, Ronconi 2. Non entrate Carbone, Labate. All. Lo Re.

Arbitri: Tommaso Guerzoni di Ferrara e Rita Bartolini di Reggio Emila.

Note: Muri punto 17-4, Ricezione Piacenza 68% (50% perf.), San Vito 43% (32%). Efficienza attacco 41%-26%.

Potrebbe interessarti

svetlana-mihajlova

Scoperto nell’Adriatico il corpo di Svetlana Mihajlova, scomparsa da Piacenza

È stato il test del dna a dare la conferma del tragico ritrovamento della 51enne …