Home / Notizie / Gossip / La Talpa. Karina Cascella relegata nella capanna Zulu non riesce a smettere di piangere

La Talpa. Karina Cascella relegata nella capanna Zulu non riesce a smettere di piangere

La giovane soffre la solitudine a causa di brutti episodi accaduti in adolescenza

Dopo l’eliminazione di Emanuela Tittocchia, la "superstite" Karina Cascella è stata costretta a vivere in solitudine insieme ad una famiglia Zulu.
Purtroppo la sua fobia maggiore era quella di stare da sola, per questo è davvero disperata e non fa altro che piangere.
La produzione ha deciso di mandare il fidanzato Salvatore a farle compagnia per qualche ora, per farla riprendere un poco.
Nel frattempo il resto del gruppo si è stabilito su una sorta di misteriosa casa galleggiante; tutti si domandano come mai si debba vivere proprio su un fiume.
Dato che alla Talpa nulla è come sembra, non ci resta che aspettare di scoprirne il motivo.

Potrebbe interessarti

Amazon con l’associazione ANLAIDS per sensibilizzare il personale sul tema delle malattie sessualmente trasmissibili

“Con l’ampliamento del programma dei tour guidati nei propri centri di distribuzione lanciato il mese …