Home / Notizie / Gossip / 180 giorni di carcere per il maestro accusato di avere scattato upskirt di 15enni

180 giorni di carcere per il maestro accusato di avere scattato upskirt di 15enni

Steven Sanger, insegnante di 41 anni, ha respinto ogni accusa

A Grand Rapids, nel Michigan, un insegnante è stato condannato a 180 giorni di carcere per avere fotografato alcuni upskirt selle sue studentesse 15enni.

Steven Sanger, secondo l’accusa, avrebbe usato una fotocamera digitale per riprendere la biancheria intima sotto le gonne delle studentesse minorenni.

Durante le indagini, tuttavia, nel computer del maestro 41enne non è stata trovata nessuna foto che potesse dimostrare la teoria dell’accusa.

Potrebbe interessarti

Pieve di Pratolungo. Centauro cade dalla moto, soccorso in eliambulanza

Corte Brugnatella (Piacenza). Rimangono da accertare le cause dell’incidente avvenuto nel primo pomeriggio di domenica …