Home / Notizie / Cronaca / Dipendenti Obi in cassa integrazione. Si riaprira’ tra un anno

Dipendenti Obi in cassa integrazione. Si riaprira’ tra un anno

Il colosso tedesco del fai da te ricollocherà parte dei lavoratori a Fidenza

Dopo il rogo dell’Obi di Montale, il colosso tedesco del fai da te ha messo in cassa integrazione straordinaria i 52 dipendenti rimasti disoccupati. Un terzo di loro, poi, verrà ricollocato presso il centro di prossima apertura a Fidenza.

Ma la notizia più importante è che l’Obi di Piacenza riaprirà, entro un anno, esattamente nello stesso luogo dell’incendio. E se i tempi dovessero allungarsi è già prevista l’ipotesi di un’apertura presso un punto vendita temporaneo.

Potrebbe interessarti

Marchetti (LN): “Contributi per cani per disabili: la giunta non ha più “scuse”, emani subito il regolamento attuativo della legge”

“A che punto siamo con la definizione delle modalità applicative dell’art. 10 della Risoluzione (votata …