Home / Notizie / Cronaca / Arrestato a Piacenza dalla Polizia Ferroviaria un criminale egiziano
Arrestato_a_Piacenza_dalla_Pol_piacenza_2499.jpg

Arrestato a Piacenza dalla Polizia Ferroviaria un criminale egiziano

Aveva da poco derubato una viaggiatrice. Smascherato dall’Afis

Era riuscito ad agire indisturbato nel nostro Paese grazie a false identità, l’egiziano che ieri è stato arrestato a Piacenza dalla Polizia Ferroviaria e smascherato dall’esame Afis (il Sistema Automatizzato di Identificazione delle Impronte che il serial C.S.I. ha reso famoso).

Bloccato dagli agenti alla stazione di Piacenza, su un treno diretto a Torino sul quale viaggiava insieme ad un complice, il criminale è stato pizzicato con ancora in mano la borsa rubata ad una donna di Taranto che riposava in una cuccetta. L’egiziano era già stato arrestato a Piacenza nel 2005, dallo stesso agente della Polizia Ferroviaria che lo ha riconosciuto.

Per lui, sulla cui testa pendono un cumulo di pene di circa 2 anni e mezzo, si sono aperte le porte del carcere delle Novate.

Potrebbe interessarti

orologio

Strattona 60enne per scipparlo dell’orologio e lo fa cadere a terra

Piacenza. È stato trasportato al pronto soccorso, dove è stato sottoposto a cure mediche per …