Home / Notizie / Cronaca / Muore per il morso di un cane. Il padrone rinviato a giudizio

Muore per il morso di un cane. Il padrone rinviato a giudizio

Per lui l’accusa è di omicidio colposo

E’ stato rinviato a giudizio con l’accusa di omicidio colposo il proprietario del cane che, nel luglio di due anni fa, ha aggredito e morso a un polpaccio un 57enne di Castelsangiovanni. La vittima, che stava passeggiando in bicicletta sulle colline di Pianello, per alcune complicazioni dovute alla ferita è morto dopo pochi giorni all’ospedale di Piacenza.

Il tribunale è stato quindi chiamato a stabilire se il decesso del ciclista sia stato provocato o meno dal morso del cane, caso in cui si configurerebbe l’ipotesi di omicidio colposo per il proprietario.

Potrebbe interessarti

Pontenure. Cliente paga in farmacia con 100 euro, ma la banconota risulta falsa

Pontenure (Piacenza). Sono in corso indagini per tentare di identificare il cliente che, nel corso …