Home / Notizie / Editoriali / Amici di Maria de Filippi. In finale andranno davvero i migliori?

Amici di Maria de Filippi. In finale andranno davvero i migliori?

Chi saranno gli ultimi quattro?

Mia moglie mi costringe a guardare Amici di Maria de Filippi (quanti mariti e fidanzati useranno la stessa scusa?) per cui ho pensato di dire due parole su questo programma. La finale di questa edizione dovrebbero giocarsela, a detta di molti, Roberta, Marco, Susy e Francesco. Ma sono davvero i migliori di questa edizione? Il fatto che gli insegnanti abbiano perso ogni barlume di obiettività rende difficile dare una risposta.

Susy è davvero una brava ballerina? Tutti sanno che non lo è, ma è altrettanto vero che potrebbe recitare magnificamente in un musical (sa comunque muoversi con molta femminilità, sa recitare e canta decisamente meglio di molti cantanti).

Francesco ha le doti per ballare, ma è un pezzo di legno. Certo, ha molto margine per migliorare, ma nelle edizioni passate abbiamo visto ballerini di altri livelli. Il suo più grande talento, di cui deve adare orgoglioso, è che in un programma dove la polemica e l’arroganza fanno da padroni, lui ha coraggiosamente difeso il proprio essere umile, rispettoso e giustamente ambizioso.

Roberta è davvero una Ferrari che ancora non ha dimostrato tutte le sue doti. Mancano due serate alla fine e speriamo di vederle, prima o poi, queste straordinarie doti di cui si parla. Per ora è una cantante normale.

Pasqualino è simpatico (quando non sparla degli altri come una vecchia ciabatta) e sà giocare con l’ironia. Ha metodo e canta decisamente bene, ma non ha un timbro particolare, risultando un po’ anonimo. Ricorda un po’ gli animatori dei villaggi, o i cantanti da pianobar, senza nulla togliere a questi grandi professionisti. E ricordiamo che un gigante come Fiorello è partito proprio dai villaggi e dal karaoke.

Marco è un mistero. La natura lo ha dotato di un timbro particolare, graffiante, che lo rende diverso da tutti gli altri. Deve, deve, deve assolutamente fare un corso di dizione, perché le vocali sono 5 e non esiste solo la "A". Jurman è stato il suo Pigmalione, e da un blocco di granito sta lentamente tirando fuori un buon artista. Ma la strada da compiere è ancora lunga.

In finale avrei decisamente voluto Cassandra. Era per me la voce più matura, e la sua presenza scenica era particolarmente gradevole.

Quanto a Cristina, l’averla rivista danzare ieri sera mi ha fatto sorgere una domanda… ma perché non è lei in finale? E’ senza dubbio la migliore ballerina di questa edizione. Cosa ci fa fuori dai giochi?

Un’ultima parola su Marta. La cantante non è da sottovalutare. Nella logica del programma è passata per una "cattiva ragazza", ma non credo affatto che lo sia. Marta, non mollare! Hai una voce che emoziona!

Potrebbe interessarti

Incidente stradale causato sotto l’effetto di sostanze stupefacenti. Denunciato un 37enne

Ponte dell’Olio (Piacenza). È stato segnalato come assuntore, e dovrà rispondere dell’accusa di guida sotto …