Home / Notizie / Gossip / Violata la privacy di Britney Spears in ospedale. Licenziati 13 dipendenti
Violata-la-priv2330-piacenza.jpg

Violata la privacy di Britney Spears in ospedale. Licenziati 13 dipendenti

Negli Stati Uniti con la privacy non di scherza…

L’Università di Los Angeles (la celebre Ucla) ha licenziato 13 dipendenti del suo ospedale per aver violato la privacy di Britney Spears, spiando la sua cartella medica. In America con la privacy non si cherza, infatti il caso aveva già fatto parecchio rumore sul quotidiano "Los Angeles Times", secondo il quale sei dipendenti erano già stati sospesi la settimana scorsa per le medesime ragioni.

Secondo la legge federale degli Stati Uniti, soltanto lo staff medico che cura un paziente può accedere alla sua documentazione medica. E lo staff dell’Ucla ha spiegato alla stampa che tutti i dipendenti dell’ospedale sono tenuti a firmare rigidi accordi di riservatezza, e che per tutti vige "una severa politica che protegge la privacy del paziente".

Potrebbe interessarti

ruota

Camion rubato a San Nicolò scoperto alla Croce Grossa. Era parcheggiato da giorni

Piacenza. È stato rinvenuto grazie alla segnalazione di alcuni cittadini un camion rubato negli scorsi …