Home / Notizie / Cronaca / Lodi. Perde la moglie alla vigilia di S.Valentino e si toglie la vita
LodiPerdelamoglieallavigpiacenza2194.jpg

Lodi. Perde la moglie alla vigilia di S.Valentino e si toglie la vita

La triste fine di un uomo di 85 anni

Lo aveva confidato al suo vicino di casa, probabilmente avvertendo che la moglie, malata di cancro, si sarebbe arresa alla malattia. "Se mia moglie muore prima di me, io esco di casa, per non disturbarvi, e mi sparo".

Così oggi Antonio Campetti, un uomo di 85 anni, ha mantenuto la promessa. Sapeva che senza la sua metà non sarebbe riuscito a sopravvivere, e quando questa è spirata è uscito di casa e si è sparato. Alla vigilia di San Valentino è uscito di fronte alla sua abitazione, e si è sparato con la sua pistola, una calibro 7.65. Un primo colpo all’addome e un secondo, quello mortale, in bocca, per essere certo di non avere scampo.

Potrebbe interessarti

Croce Rossa Cinofili

Soccorso cinofilo. A Piacenza gli esami nazionali della Croce Rossa

PIACENZA – Affiatamento, reciproco intendersi al volo e agire d’intesa. Sono le caratteristiche che Croce …