Home / Notizie / Musica / Last Mile. Esordio con il botto per il trio blues piacentino al Milestone
LastMileEsordioconilbottpiacenza2020.jpg

Last Mile. Esordio con il botto per il trio blues piacentino al Milestone

Matteo Maj, Emilio Zilioli e ”Ray” Mazzoli. I video dalla platea

Venerdì notte ha debuttato a Piacenza, in un “Milestone” gremito, il trio blues tutto piacentino, composto da Matteo Maj (chitarra e voce), Emilio Zilioli (batteria) e Marco “Ray” Mazzoli (organo Hammond).

La “Last Mile” Blues Band è un progetto nuovo, che parte da una grande passione per il blues. Matteo Maj e Marco Mazzoli, elementi della storica “Blue Mustang Band”, sono stati contattati dal grande Emilio Zilioli per “creare qualcosa di nuovo”, fresco, insolito, dove l’energia nera del blues potesse esplodere in tutta la sua forza.

Ne è uscito un concerto favoloso. La grande esperienza di Emilio Zilioli alla batteria e il groove del pianista Marco Mazzoli, hanno creato un’atmosfera coinvolgente aggrappata con le unghie alle radici del blues. E Matteo Maj, frontman di grande talento, ha sfruttato tutte le sue spiccate doti di comunicatore per coinvolgere una platea attenta e sofisticata, che ha applaudito ogni brano.

Di questo concerto resta traccia negli archivi di YouTube. Nel primo video il finale di “Love me with the feeling” e una brillante interpretazione di “Nosy Joe“.

In questo spezzone un’ottima “Traveling Riverside Blues” riarrangiata dal trio, con una presenza della macchina ritmica davvero energica.

Potrebbe interessarti

portafogli

Borseggiatori sul mercato cittadino. Cinque vittime in poche ore

Piacenza. Raffica di scippi sul mercato cittadino nel corso della giornata di mercoledì 6 dicembre. …