Home / Notizie / Cronaca / A Sant’Antonio, nel Piacentino, una Messa per invocare la pioggia
ASantAntonionelPiacentinopiacenza1532.jpg

A Sant’Antonio, nel Piacentino, una Messa per invocare la pioggia

Per il terzo anno, ci si affida alla preghiera per superare la siccità

Temperature africane, umidità amazzonica e poche pioggerelle sparse della durata di alcuni secondi. Queste le consuete caratteristiche delle estati piacentine che, col passare degli anni, stanno assumendo sempre di più i connotati dell’emergenza. E tra i tanti problemi che tale arsura sta provocando, spicca con forza la grande crisi idrica che colpisce l’agricoltura locale: campi aridi e profondi solchi che minano seriamente la produzione piacentina. Per questo motivo, oltre a consultare i migliori meteorologi italiani, il mondo agricolo si è affidato anche quest’anno a padre Angelo Marcandella il quale celebrerà una Santa Messa per invocare la pioggia. La celebrazione, per la terza volta, avrà luogo nella parrocchia di Sant’Antonio di Costa Orzata, frazione di Castellarquato, dove sarà invocato principalmente Sant’Isidoro.

Potrebbe interessarti

La Coppa del Mondo a Russia 2018

Mondiali 2018… diamo i numeri!

Mondiali 2018… diamo i numeri! Non solo in quanto italiani, esclusi sessant’anni dopo l’ultima dalla …