Home / Notizie / Cronaca / Ragazza albanese di 20 anni aggredita in casa, e’ grave
Ragazzaalbanesedi20anniagpiacenza1462.jpg

Ragazza albanese di 20 anni aggredita in casa, e’ grave

Oltre al tentativo di rapina si ipotizza quello di violenza sessuale

Piacenza. Una ragazza albanese di 20 anni è stata aggredita questa notte nella sua abitazione di via Roma da uno o più sconosciuti che in queste ore sono ricercati dalla squadra mobile. La giovane è stata trasportata in gravi condizioni all’ospedale dal 118. Sarebbe stata colpita con violenza alla testa con un oggetto appuntito durante la colluttazione con l’aggressore che forse è entrato dalla finestra. Non si esclude al momento, oltre al tentativo di rapina, anche quello di violenza sessuale.

Potrebbe interessarti

bosco

Anziano si perde sul Monte Penna. Messo in salvo dal Soccorso Alpino di Piacenza

Non desterebbero per fortuna particolari preoccupazioni le condizioni di un 83enne parmense che, nel corso …