Home / Notizie / Gossip / Il mondo piange Gianfranco Ferre’, l’architetto della moda
Il-mondo-piange1413-piacenza.jpg

Il mondo piange Gianfranco Ferre’, l’architetto della moda

Il celebre stilista è morto per emorragia cerebrale

Non si era sentito bene venerdì, Gianfranco Ferré, quando aveva lamentato un forte mal di testa. Senza disturbare parenti e amici e si era fatto portare all’Ospedale San Raffaele, dalla dottoressa Ornella Melogli (sua amica personale) per farsi controllare anche alla luce dei due precedenti ictus. Subito un improvviso aggravamento delle condizioni dello stilista avevano indotto i medici a trasportarlo nel reparto di rianimazione. Nel suo cervallo si stava estendendo una grave emorragia, una di quelle che non lasciano scampo. Cosi Ferré si è spento a 63 anni, quasi in silenzio, con il mondo della moda ammutolito.

Il piacentino Giorgio Armani lo ricorda con queste parole: "se penso a Gianfranco Ferrè penso ad un ‘uomo civile’. E’ l’espressione che subito mi viene in mente per la dignità, la calma, il senso della responsabilità che l’hanno sempre accompagnato. Ho sempre seguito il suo lavoro e ammirato la coerenza, direi la dirittura intellettuale e artistica con la quale ha condotto fino in fondo le sue idee". "In quell’indipendenza assoluta," ha aggiunto Armani, "che era il segno più forte della sua personalità. Ha rappresentato la forma più alta dello stile, dell’artigianalità, della maestria creativa".

Potrebbe interessarti

inquinamento

Pm10 sopra i limiti per il decimo giorno consecutivo. Scattano i provvedimenti di secondo livello

Piacenza. A causa del decimo sforamento consecutivo dei valori di Pm10 sul territorio Piacentino, scatteranno …