Home / Notizie / Gossip / Malore di Berlusconi all’Aquila. Per i medici e’ tutto ok
Malore-di-Berlu1304-piacenza.jpg

Malore di Berlusconi all’Aquila. Per i medici e’ tutto ok

Preoccupazione per il leader di Forza Italia

Biagio Tempesta, sindaco dell’Aquila, deve avere avuto davvero paura quando Silvio Berlusconi, appena passate le 23.00, gli ha sussurrato: "Biagio, sorreggimi!". In pochi attimi la sicurezza lo ha accompagnato giù dal palco e consegnato ai medici. Sono cominciate così due ore di apprensione per la salute del leader di Forza Italia, terminate poi con un lieto fine. "Il Presidente Berlusconi sta bene," hanno confermato i cardiologi. Il malore è stato imputato ad un insieme di fattori: stress, stanchezza accumulata negli ultimi giorni, freddo della serata aquilana (si misuravano appena 10 gradi) susseguente a un pomeriggio di sole a Rieti (da dove Berlusconi proveniva). Ma il motivo più probabile del malore sembra essere la leggera ipoglicemia riscontrata dai soccorritori; pare infatti che dal mattino il leader di Forza Italia non avesse nè mangiato nè bevuto.

Potrebbe interessarti

ordigno

Cò Trebbia. Scoperto in un campo ordigno della Seconda Guerra Mondiale

Calendasco (Piacenza). È stato ritrovato nel primo pomeriggio di lunedì 16 ottobre, in località Cò …