Home / Notizie / Cronaca / Maxi rissa tra prostitute per il marciapiede più visibile
Maxirissatraprostituteperpiacenza1271.jpg

Maxi rissa tra prostitute per il marciapiede più visibile

Tra le donne coinvolte anche una piacentina

Il tutto sarebbe iniziato con una provocazione. "Sei vecchia e grassa. I clienti non ti vogliono più" avrebbe gridato una giovane prostituta di vent’anni alla collega di trenta. Una scintilla che ha acceso la miccia in quella che era da tempo una situazione tesa. In pochi attimi circa dieci donne, tra cui quattro moldave, due romene, un’albanese, un’ucraina e anche una ragazza piacentina, sono venute alle mani. Si sono graffiate, tirate per i capelli, prese a schiaffi e a calci. Solo l’arrivo della polizia, avvisata dagli automobilisti di passaggio, ha potuto fermare la rissa multietnica.

Potrebbe interessarti

Gigi Buffon e la Coppa del Mondo 2006

Gigi Buffon: “Non ho paura del ritiro, sono curioso della vita”

Gli avversari nel girone di Champions League, i blaugrana Jordi Alba – “Voglio la sua …