Home / Notizie / Cronaca / Giovane piacentina uccisa da un ubriaco per mezzo euro
Giovanepiacentinauccisadaupiacenza1164.jpg

Giovane piacentina uccisa da un ubriaco per mezzo euro

La vittima gestiva un chiosco a Siracusa

Cinzia Franzini, 43 anni, originaria di Cortemaggiore, è stata uccisa con un copo di pistola da un ubriaco che non voleva pagare la sua consumazione acquistata presso il chiosco dove la vittima lavorava (in pieno centro storico a Siracusa). La piacentina viveva e lavorava in Sicilia da quindici anni, era bene inserita ed era felice. A Cortemaggiore lascia una sorella maggiore e un fratello.

Potrebbe interessarti

gioco

Scoperta l’area del cervello che controlla l’amore per il rischio e il gioco d’azzardo

Si chiama il nucleo subtalamico, ed è la struttura che si nasconde dietro alla presa …