Home / Notizie / Cronaca / Giovane piacentina uccisa da un ubriaco per mezzo euro

Giovane piacentina uccisa da un ubriaco per mezzo euro

La vittima gestiva un chiosco a Siracusa

Cinzia Franzini, 43 anni, originaria di Cortemaggiore, è stata uccisa con un copo di pistola da un ubriaco che non voleva pagare la sua consumazione acquistata presso il chiosco dove la vittima lavorava (in pieno centro storico a Siracusa). La piacentina viveva e lavorava in Sicilia da quindici anni, era bene inserita ed era felice. A Cortemaggiore lascia una sorella maggiore e un fratello.

Potrebbe interessarti

Droga. Scatta la denuncia con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio per due giovani magrebini

Monticelli d’Ongina (Piacenza). Dovranno rispondere dell’accusa di detenzione ai fini di spaccio in concorso di …