Home / Notizie / Cronaca / Pedofilo adesca un bambino di 11 anni nell’ospedale di Borgonovo

Pedofilo adesca un bambino di 11 anni nell’ospedale di Borgonovo

Emergono particolari inquietanti sulla vicenda shock

Il presunto pedofilo protagonista di questa orribile vicenda ha 52 anni, ha precedenti penali e un procedimento tuttora pendente per le medesime accuse. Approfittando del suo lavoro presso la struttura ospedaliera di Borgonovo, ha avvicinato un bambino di 11 anni e la sua famiglia riservando loro particolari attenzioni un un momento difficile. Il padre del bambino è infatti ricoverato in ospedale e la mamma ha un lavoro che la tiene occupata quasi tutto il giorno, per questo la famiglia era stata affidata ai servizi sociali. Il presunto pedofilo aveva dunque allestito una sala con telecamere nascoste per poter riprendere le violenze sessuali inflitte al ragazzino. Quando il bambino ha cominciato a rifiutarsi di andare in ospedale, la mamma ha compreso che qualcosa non andava e si è rivolta ai carabinieri.

Gli uomini dell’arma non hanno perso tempo. Hanno disposto intercettazioni ambientali e svolto indagini in borghese, fino al momento in cui hanno fatto scattare la trappola che ha incastrato il 52enne, colto sul fatto.

Potrebbe interessarti

Castel San Giovanni. Scontro frontale sulla strada per Stradella. Ferite due donne

Castel San Giovanni (Piacenza). Incidente intorno alle 13:00 del primo pomeriggio di oggi, giovedì 20 …