Home / Notizie / Cronaca / Arrestati dalla Polizia due falsari tunisini

Arrestati dalla Polizia due falsari tunisini

Realizzavano e smerciavano documenti contraffatti

Con 800 euro era possibile acquistare una carta d’identità falsa, con la quale confondersi tra i cittadini italiani. Questo, in estrema sintesi, il business ideato da due tunisini (26 e 31 anni) arrestati oggi dalla Polizia di Piacenza. Ma le carte d’identità non erano gli unici documenti falsificati: gli investigatori hanno potuto sequestrare, oltre a 4 documenti di identità, permessi di soggiorno falsi (alcuni erano già stati destinati a clandestini egiziani) che porteranno al’espulsione immediata dei diretti interessati.

Potrebbe interessarti

Truffe online. Venditore e merci spariti nel nulla dopo l’acquisto da 200 euro. Denunciato 38enne

Rivergaro (Piacenza). Dovrà rispondere dell’accusa di truffa un 38enne di Oristano noto alle forze dell’ordine …