mercoledì , 19 settembre 2018
Home / Notizie / Grosso guaio a Chinatown

Grosso guaio a Chinatown

Disordini a Milano

Pare che la causa scatenante dei diordini scoppiati ieri, in via Paolo Sarpi, a Milano, tra cittadini extracomunitari provenienti dalla Cina e le forze dell’ordine, sia una multa che una coppia di vigili urbani ha comminato ad un’esercente asiatica. La reazione dei residenti e commercianti della zona è stata immediata: lancio di oggetti dalle finestre, cassonetti incendiati, auto ribaltate e aggressioni nei confronti della polizia locale. Risultato: decine di feriti, ingenti danni e il rischio di un incidente diplomatico tra Cine e Italia palesato si dal Console cinese, che dal sindaco di Milano, Letzia Moratti.

Potrebbe interessarti

Incidente sulla via Emilia Pavese. Anziana travolta rimane ferita

Piacenza. Non sarebbe, fortunatamente, in pericolo di vita una 68enne piacentina che, nel corso della …