Home / Cinema / The Black Dahlia
Poster del film "Black Dahlia"
© 2006 Universal Pictures − Tutti i diritti riservati.

The Black Dahlia

TITOLO ORIGINALE: The Black DahliaANNO: 2006GENERE: DrammaREGISTA: Brian De PalmaPRODUTTORE: Rudy Cohen, Moshe Diamant, Avi Lerner, Art LinsonATTORI: Josh Hartnett, Scarlett Johansson, Aaron Eckhart, Hilary Swank, Mia Kirshner, Mike Starr, Fiona Shaw, Patrick Fischler, James Otis, John Kavanagh, Troy Evans, Anthony Russell, Pepe Serna, Angus MacInnes, Rachel Miner, Jemima Rooper, Gregg Henry, Rose McGowanTRAMA:Lee Blanchard e Bucky Bleichert sono poliziotti nella Los Angeles del 1947. Ex pugili in categorie differenti si incontrano e si scontrano sul ring e nella vita, dove condividono una donna e un'ossessione. La prima è la bionda e raffinata Kay, compagna di Blanchard e prostituta riabilitata,…

Giudizio finale

Il nostro giudizio - 8

8

su 10

Questo è il giudizio in sintesi da parte dei nostri critici e da parte dei lettori. Vota anche tu, esprimendo la tua valutazione in stelline

User Rating: Be the first one !

TITOLO ORIGINALE: The Black Dahlia
ANNO: 2006
GENERE: Dramma
REGISTA: Brian De Palma
PRODUTTORE: Rudy Cohen, Moshe Diamant, Avi Lerner, Art Linson
ATTORI: Josh Hartnett, Scarlett Johansson, Aaron Eckhart, Hilary Swank, Mia Kirshner, Mike Starr, Fiona Shaw, Patrick Fischler, James Otis, John Kavanagh, Troy Evans, Anthony Russell, Pepe Serna, Angus MacInnes, Rachel Miner, Jemima Rooper, Gregg Henry, Rose McGowan

TRAMA:
Lee Blanchard e Bucky Bleichert sono poliziotti nella Los Angeles del 1947. Ex pugili in categorie differenti si incontrano e si scontrano sul ring e nella vita, dove condividono una donna e un’ossessione. La prima è la bionda e raffinata Kay, compagna di Blanchard e prostituta riabilitata, la seconda è Betty Ann Short, la Dalia Nera, prostituta perduta perché assassinata e orribilmente mutilata sotto le lettere che comporranno il suo epitaffio (Hollywoodland). La ricerca dell’assassino della Dalia, braccato e scovato sotto la polvere di stelle della città degli angeli, condurrà i due investigatori lontano da qualsiasi forma di moderazione emotiva e professionale. Ombre del e dal passato e amori illeciti dal sapore necrofilo finiranno per consumarli e per determinarne la sorte, opposta come il ghiaccio e il fuoco.

DESCRIZIONE:
E’ la trasposizione cinematografica del romanzo culto di James Ellroy, a sua volta ispirato a un omicidio realmente accaduto che atterrì la Los Angeles del dopoguerra. Regia impeccabile e cast stellare (la vera rivelazione qui è Mia Kirshner nei panni della Dalia Nera), per non parlare della fotografia che rende palpabile il senso di decadenza che permea tutto il film. Purtroppo il romanzo da cui è tratto è troppo articolato per essere compresso in soli 120 minuti e l’abilità tecnica non sempre riesce a nascondere qualche passaggio poco fluido e un po’ sbrigativo.

Potrebbe interessarti

gettyimages-535829617_super

Il Parco delle Cinque Terre diventa set per DigitaLife

Dopo il Nicaragua un altro set speciale per DigitaLife, il film collettivo che racconterà i …